menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

In fuga sull'A3 dopo il furto in un'azienda: arrestato uno straniero

A finire in carcere un romeno domiciliato nel campo nomadi di San Giovanni a Teduccio. Ad intervenire gli agenti della polizia stradale di Angri, coordinati dal comandante Alfredo Rosalba

Avevano messo a segno un colpo, tentando poi la fuga da Potenza verso Napoli, a bordo di un furgone. Sono stati fermati all'altezza di Angri, lungo l'autostrada Napoli-Salerno dopo un lungo inseguimento. A finire in carcere un romeno domiciliato nel campo nomadi di San Giovanni a Teduccio. Ad intervenire gli agenti della polizia stradale di Angri, coordinati dal comandante Alfredo Rosalba. Il 24enne è stato identificato, mentre il suo complice è riuscito a fuggire per ora. I due avevano rubato all'interno di un'azienda edile con sede a Tito, in provincia di Potenza. Dopo essersi introdotti all'interno dell'azienda, aveva prelevato diverse attrezzature, oltre ad un furgone, a bordo del quale si erano poi dati alla fuga imboccando l'autostrada e dirigendosi verso Napoli. Il 24enne è stato fermato all'altezza dell'incrocio tra via Dei Goti e via Papa Giovanni XXIII. Ancora ricercato il complice

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona "arancione", ecco cosa cambia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento