rotate-mobile
Cronaca Angri

Truffe a vari cittadini, condanna confermata per un ragioniere di Angri

I giudici della Cassazione hanno dichiarato inammissibile il ricorso, ritenuto generico e non motivato, al contrario della impugnata sentenza della Corte d'Appello di Salerno

Resta confermata la sentenza per un ragionere di Angri, giudicato colpevole per truffa aggravata. I giudici della Cassazione hanno dichiarato inammissibile i rocorso, ritenuto generico e non motivato, al contrario della impugnata sentenza della Corte d'Appello di Salerno

I fatti

L'imputato era accusato di una serie di truffe a diversi cittadini, con indagini scaturite nel 2011 a seguito di diverse denunce. Tra i testi vi era anche un maresciallo dei carabinieri. L'imputato ha 64 anni, nei precedenti gradi di giudizio era caduta una delle tre accuse mosse dall'autorità giudiziaria. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Truffe a vari cittadini, condanna confermata per un ragioniere di Angri

SalernoToday è in caricamento