menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Don Marco Raimondo (foto Facebook)

Don Marco Raimondo (foto Facebook)

Con due gemelline, ma senza una casa: l'appello di aiuto di una coppia salernitana

Come racconta il parroco della Chiesa Nostra Signora di Lourdes di Matierno, Don Marco Raimondo che ha preso a cuore la loro situazione, i due cittadini sono ospiti di un ostello cittadino, ma quanto prima dovranno lasciare quella sistemazione

Con due splendide gemelline di appena 3 mesi, una coppia di giovani salernitani non ha un tetto sulla testa e chiede aiuto alla cittadinanza intera. Come racconta il parroco della Chiesa Nostra Signora di Lourdes di Matierno, Don Marco Raimondo che ha preso a cuore la loro situazione, i due cittadini sono da qualche mese ospiti di un ostello cittadino, ma quanto prima dovranno lasciare quella sistemazione in quanto il tempo di "accoglienza" temporanea è ormai scaduto. Non hanno familiari alle spalle in grado di poterli ospitare: ad inizio anno, proprio durante la gelida nevicata che imbiancò il nostro territorio, hanno anche contratto una polmonite per via delle intemperie alle quali sono stati esposti, in mancanza di una casa.

Sarebbe loro utile un alloggio anche solo per tre mesi, che si aggirasse attorno ai 300 euro di fitto mensile, in modo da aver un attimo di respiro e tentare di uscire da questa buia situazione: entrambi senza lavoro, riescono solo saltuariamente a trovare occupazioni precarie. Una storia davvero triste: chiunque volesse dar una mano alla coppia e alle loro gemelline, può rivolgersi al parroco Don Marco Raimondo, tramite Facebook o telefonando presso le parrocchie di Cappelle o Matierno.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento