Asl Salerno, revocato il bando per l'affidamento del "servizio 118"

Tale decisione porterà all’emanazione di un “bando di gara che fornisca risposte organizzative adeguate alle attuali esigenze del sistema di Emergenza territoriale”

L’Asl di Salerno ha revocato la delibera per l’affidamento semestrale con opzione di rinnovo per un altro semestre del servizio trasporto infermi e soccorso 118. Una decisione – riporta Salernosanità - che porterà all’emanazione di un “bando di gara che fornisca risposte organizzative adeguate alle attuali esigenze del sistema di Emergenza territoriale”.

Le novità

Il nuovo bando intende ”privilegiare un’ internalizzazione del personale, aumentando fino al 50% il ricorso a personale aziendale” come elemento fondamentale per garantire la qualità; “la introduzione di mezzi di soccorso avanzato tramite auto mediche”. Ciò, infatti, “permetterebbe un notevole risparmio in quanto in tale mezzo non è prevista la figura dell’ autista e la sostituzione parziale di ambulanze medicalizzate con auto mediche permetterebbe un congruo risparmio in termini economici permettendo di passare il numero dell’ equipaggio standard da tre a due unità”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm e zona gialla per la Campania: ecco le nuove regole da rispettare

  • Curiosità, coppia del salernitano si ricongiunge da Maria De Filippi

  • Nuovo Dpcm 15 gennaio: ecco cosa dovrebbe cambiare anche in Campania, nelle zone gialle riaprono i musei

  • Ritorno a scuola, De Luca firma la nuova ordinanza: ecco cosa prevede

  • Vaccino ad amici e parenti, indaga la Procura di Salerno: intervengono i Nas

  • Ucciso a coltellate l'ex pentito Franco Lettieri detto "O' cacaglio": arrestato un 57enne

Torna su
SalernoToday è in caricamento