Dramma ad Auletta, dodicenne azzannata alla mano da un cane

La ragazzina era in compagnia di alcune amiche quando, improvvisamente, è stata aggredita da un pastore tedesco. Immediata la corsa in ospedale. Le sue condizioni di salute non sono gravi

Tragedia sfiorata, sabato pomeriggio, dove una ragazzina di 12 anni di Auletta è stata morsa da un pastore tedesco mentre era in compagnia di alcune amiche. L’animale, che pare fosse legato ad una cancello, l’ha azzannata ad una mano provocandole gravi lesioni ad un dito.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La corsa in ospedale

I genitori, spaventati, l’hanno trasportata d’urgenza al pronto soccorso dell’ospedale “Luigi Curto” di Polla dove i medici gli hanno suturato la ferita. Il proprietario del cane si è accertato personalmente delle condizioni della 12enne scusandosi per l’accaduto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore folgorata in casa, la difesa dell'elettricista: "Indagate tutti i familiari"

  • Caso sospetto di Covid-19 a Salerno, medico del 118 in isolamento

  • Mare con schiuma gialla e meduse morte tra Pontecagnano e Battipaglia

  • Covid-19, De Luca: "In Campania fatto miracolo". E annuncia: "Vaccino contro tumore"

  • Incidente mortale nella notte, Cava: giovane centauro perde la vita

  • Coronavirus, nuovi 10 contagi in Campania: il bollettino

Torna su
SalernoToday è in caricamento