Cronaca

Ragazzino di 14 anni colpito da ischemia nella villa comunale: è grave

A soccorrere il giovane, all'interno dell'area verde di Battipaglia, è stato un passante, che ha immediatamente allertato il 118. Ora è ricoverato, in prognosi riservata, presso l'ospedale "Santa Maria della Speranza"

Tragedia sfiorata, ieri sera, all’interno della villa comunale di Battipaglia, dove un ragazzino di 14 anni è stato colpito da un attacco ischemico. A dare l’allarme, fortunatamente, è stato un uomo, che lo ha visto prima vomitare e poi accasciarsi al suolo. Sul posto sono giunte due ambulanze del 118, che lo hanno trasportato d’urgenza il giorno in ospedale, dove i medici gli hanno riscontrato un’emorragia cerebrale.

Ora è ricoverato in prognosi riservata. Le sue condizioni di salute sarebbero stazionarie.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ragazzino di 14 anni colpito da ischemia nella villa comunale: è grave

SalernoToday è in caricamento