Lunedì, 15 Luglio 2024
Cronaca Battipaglia

Si tuffa in piscina e viene colto da un infarto: 50enne salvato in extremis

Tragedia sfiorata, in mattinata, all'interno di un parco acquatico situato nel comune di Battipaglia, dove sono giunte diverse ambulanze per soccorrere un uomo che si era sentito male. Ora è ricoverato in ospedale

Momenti di panico, questa mattina, in un parco acquatico di Battipaglia, dove un 50enne, originario di Castelcivita, è stato colto da un malore dopo essersi tuffato in piscina. Sul posto sono giunti in pochi minuti i volontari “Angeli della Strada” di Pontecagnano, che, dopo tre scariche di defibrillatore, sono riusciti a far ribattere il cuore dell’uomo che era andato in arresto cardiaco.

Dopo essere stato stabilizzato il 50enne è stato trasportato da un’ambulanza del Saut Croce Verde all’ospedale di Battipaglia, dov’è tuttora ricoverato. In suo soccorso erano giunte anche le ambulanze del Vopi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si tuffa in piscina e viene colto da un infarto: 50enne salvato in extremis
SalernoToday è in caricamento