I mesi dell'Arma: presentati calendario e agenda dei Carabinieri

Antonino Neosi, Comandante Provinciale, ha illustrato le dodici tavole realizzate dall'artista Silvia di Paolo, dedicate nel 2019 a tutti i luoghi della nostra nazione, diventati patrimonio dell'Unesco

Alcune pagine del Calendario dei Carabinieri 2019

"Il calendario è diventato un oggetto di culto che rinsalda il legame con il territorio". Con queste parole, Antonino Neosi Comandante Provinciale dei Carabinieri ha presentato le dodici tavole realizzate dall'artista Silvia di Paolo, dedicate nel 2019 a "tutti i luoghi della nostra nazione, diventati patrimonio dell'Unesco". In totale sono 54 e la provincia di Salerno è in vetrina con la Costiera Amalfitana, la Certosa di Padula, il Vallo di Diano Paestum e Velia. "Questa edizione è stata pensata per la ricorrenza dei 40 anni dell'inserimento del primo sito italiano nel Patrimonio mondiale dell'Umanità e parallelamente dei 50 anni dalla nascita del Nucleo Carabinieri per la Tutela del Patrimonio Culturale", spiega Neosi.

I mesi

Gennaio dedicato al Comando Tutela Patrimonio Culturale, che di recente ha fornito i primi "caschi blu all'Unesco". A febbraio, il Carabiniere in pettorina simboleggia l'attività investigativa. Marzo è il mese del Gruppo di Intervento Speciale (GIS). Il volto di un operatore è coperto dal passamontagna. Il mese di aprile è incentrato sull'innovazione del numero di pronto intervento, il 112, introdotto nel 1980. A maggio, il calendario riproduce il volto di un Corazziere. A giugno viene raccontata l'organizzazione speciale dell'Arma, rappresentata da una donna del RaCIS. A luglio, il volto di un Carabiniere paracadutista rappresenta l'impegno all'estero dell'Arma. Agosto è il mese della formazione e dell'addestramento: un Allievo Carabiniere presta il suo volto alla matita di Silvia di Paolo. Settembre è sinonimo di attenzione dell'Arma per lo sport. Ad ottobre, ecco un Carabiniere impiegato in attività di ordine pubblico. A novembre, risalto alla grande attenzione dell'Arma per l'ambiente. Dicembre, ultimo mese dell'anno, è dedicato alla musica: le pagine raffigurano il volto di una donna Carabiniere nella banda musicale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'agenda

Rinnovata nel formato e nella veste grafica già nel 2017, è un altro cimelio per collezionisti, perché la prima edizione risale al 1979. Il "diario" è su base settimanale e le informazioni sui Comandi dei Carabinieri e sui reclutamenti sono fruibili attraverso codici QR, leggibili con smartphone e tablet.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni 2020 in Campania: lo spoglio e i risultati/La diretta

  • Posticipato l'inizio della scuola in 12 comuni salernitani, l'elenco si allunga

  • Inizio dell'anno scolastico: 1° campanella il 28 settembre in altri 7 comuni salernitani

  • "Oggi voti? Certo, dopo il matrimonio mi reco al seggio": curiosità a Sassano per gli "sposi elettori"

  • Elezioni amministrative 2020: la diretta dello spoglio, i risultati

  • Elezioni regionali 2020: ecco chi è mister preferenze a Salerno città, i più votati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento