menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Lembo

Lembo

Il figlio si candida a sindaco, il Procuratore Lembo: "Il silenzio è d'oro"

Il capo della Procura di Salerno preferisce non intervenire nel dibattito tra Forza Italia e il Pd sulla discesa in campo del figlio Andrea a Campagna

Dopo la polemica dei dirigenti di Forza Italia sulla candidatura a sindaco di Campagna, per il Pd, di suo figlio Andrea, il Procuratore della Repubblica di Salerno Corrado Lembo preferisce non intervenire sulla questione. “Mia madre diceva sempre il silenzio è d’oro e poi aggiungeva anche paga sempre. Io preferisco mantenere il silenzio su questa vicenda”. A margine di una conferenza stampa, organizzata questa mattina, in Procura a Salerno, Lembo – sollecitato dai giornalisti – ha sottolineato la sua posizione: “Non aggiungo nient’altro. Quello che dice lei – ha detto rivolto al giornalista che sosteneva che i figli non debbano ‘pagare’ per i padri – può essere condiviso sicuramente ma non aggiungo neppure un commento a questa sua affermazione”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cronaca

Salerno: San Matteo ed il Miracolo della Manna

social

Turismo, la spiaggia di Santa Teresa su "Lonely Planet": l'annuncio del sindaco

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento