Casal Velino, sequestrata una villa abusiva: sei denunce

I carabinieri hanno posto i sigilli, su disposizione della Procura di Vallo della Lucania, ad un fabbricato per civile abitazione situato su un'area di 1300 mq

I carabinieri di Acquavella hanno posto i sigilli, questa mattina, ad una villa situata in località Cermoleo, nel comune di Casal Velino,  in un luogo sottoposto a vincolo paesaggistico e ambientale che rientra nella perimetrazione del Parco Nazionale del Cilento. Il decreto di sequestro preventivo è stato emesso dalla Procura di Vallo della Lucania.

Il blitz

Un fabbricato per civile abitazione è stato costruito abusivamente, nonostante la richiesta riguardasse la realizzazione di un fabbricato casa rurale distribuito su tre livelli con difformità planivolumetriche. Il sequestro ha interessato un’area di oltre 1300mq. Sono sei le persone denunciate tra direttore dei lavori. committente, impresa esecutrice e responsabile ufficio tecnico, che a vario titolo ed in concorso tra loro, avevano dato avvio ad un ulteriore scempio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm 3-4 dicembre: cosa cambierà, le anticipazioni

  • La strage del Covid-19: muore nella notte 33enne incinta, Nocera piange Veronica

  • In arrivo nubifragi in Campania: le previsioni meteo per Salerno e provincia

  • Beccato alla guida senza mascherina: multato conducente in autostrada

  • Morte di Veronica, la Lucarelli contro un giornalista locale: "Era importante specificare che fosse innamorata?"

  • Riapertura scuole in Campania, tamponi su docenti e alunni: De Luca firma l'ordinanza

Torna su
SalernoToday è in caricamento