Casal Velino, sequestrata una villa abusiva: sei denunce

I carabinieri hanno posto i sigilli, su disposizione della Procura di Vallo della Lucania, ad un fabbricato per civile abitazione situato su un'area di 1300 mq

I carabinieri di Acquavella hanno posto i sigilli, questa mattina, ad una villa situata in località Cermoleo, nel comune di Casal Velino,  in un luogo sottoposto a vincolo paesaggistico e ambientale che rientra nella perimetrazione del Parco Nazionale del Cilento. Il decreto di sequestro preventivo è stato emesso dalla Procura di Vallo della Lucania.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il blitz

Un fabbricato per civile abitazione è stato costruito abusivamente, nonostante la richiesta riguardasse la realizzazione di un fabbricato casa rurale distribuito su tre livelli con difformità planivolumetriche. Il sequestro ha interessato un’area di oltre 1300mq. Sono sei le persone denunciate tra direttore dei lavori. committente, impresa esecutrice e responsabile ufficio tecnico, che a vario titolo ed in concorso tra loro, avevano dato avvio ad un ulteriore scempio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Salerno non è turistica: ha solo la fortuna di essere tra 2 costiere", la amara denuncia di un lettore

  • Siano grida al miracolo, la Madonna "appare" in chiesa: parla il sindaco

  • Svuotava le slot machine con il trucco del "pesciolino": arrestato 19enne salernitano

  • Caso sospetto di Covid-19 a Salerno, medico del 118 in isolamento

  • Mare con schiuma gialla e meduse morte tra Pontecagnano e Battipaglia

  • Sole, mare e relax per il ministro Luigi Di Maio a Palinuro

Torna su
SalernoToday è in caricamento