menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Irrompe in casa del fratello e aggredisce lui e la cognata: va a processo

L'episodio risale al 22 ottobre 2013, quando l'imputato, che ora rischia il rinvio a giudizio, consumò un raid contro il parente

Risponde di violazione di domicilio e lesioni un 64enne di Castel San Giorgio, accusato di aver aggredito il fratello e la sua compagna, una straniera. L'episodio risale al 22 ottobre 2013, quando l'imputato, che ora rischia il rinvio a giudizio, consumò un raid contro il parente. Dopo essersi introdotto in casa della vittima, contro la sua volontà, aggredì entrambi. La coppia fu refertata in ospedale, con cinque giorni di prognosi registrati dai medici. Quell'aggressione sarebbe collegata a dei pregressi screzi tra le parti, con le indagini dei carabinieri di Castel San Giorgio utili a mettere insieme i tasselli per chiarire quanto prima l'episodio. 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Razzo cinese, tra le traiettorie anche la Campania: "Restate a casa"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento