Sventato attacco hacker alla Pec del comune, il sindaco presenta denuncia

Il Comune di Castel San Giorgio ha sventato un potenziale attacco da parte di un hacker americano, durante la metà del mese di aprile. Sull'episodio è stata sporta una denuncia, per conto del sindaco Paola Lanzara

Il Comune di Castel San Giorgio ha sventato un potenziale attacco da parte di un hacker americano, durante la metà del mese di aprile. Sull'episodio è stata sporta una denuncia, per conto del sindaco Paola Lanzara. Nello specifico, dopo l'arrivo di una mail che preannunciava un ricorso giudiziario avverso ad un provvedimento del comune

Le anomalie

Il ricorso era però annunciato già fuori tempo, inoltre il file non è stato aperto, dopo aver scoperto che la sua provenienza era lo stato dell'Arizona, negli Stati Uniti. Ragion per cui, si è provvedufo a sporgere denuncia alla procura, chiedendo di identificare chi abbia tentato di violare la Pec del comune. Con il rischio, per fortuna sventato, di vedersi cancellare centinaia di dati sensibili e atti amministrativi. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Campania, parte la zona gialla "rinforzata": ecco cosa si potrà fare (e cosa no)

  • Nuovo Dpcm e zona gialla per la Campania: ecco le nuove regole da rispettare

  • Nuovo Dpcm 15 gennaio: ecco cosa dovrebbe cambiare anche in Campania, nelle zone gialle riaprono i musei

  • In Campania il numero dei vaccinati è maggiore dei vaccini arrivati: la Regione si affretta a chiarire

  • Strada ghiacciata, incidente a catena in autostrada a Pontecagnano: quattro i feriti

  • Vaccino ad amici e parenti, indaga la Procura di Salerno: intervengono i Nas

Torna su
SalernoToday è in caricamento