Cronaca Castel San Giorgio

Dramma a Castel San Giorgio, operaio muore schiacciato da un macchinario

Si tratta di Giuseppe Pagano, 54 anni. L'episodio si è verificato all'interno di una nota azienda della zona. Inutili i soccorsi del 118. Sul posto sono giunti i carabinieri

Tragedia a Castel San Giorgio dove un operaio di 54 anni, Giuseppe Pagano, è morto in un incidente sul lavoro. L’uomo – da quanto si apprende – sembra che sia rimasto schiacciato tra il carrello elevatore di un macchinario e la cosiddetta forchetta. Ad accorgersi dell’accaduto sono stati i suoi colleghi, che hanno immediatamente allertato il 118. Ma purtroppo il 54enne è morto sul colpo. Sul posto sono giunti i carabinieri, che hanno avviato le indagini per ricostruire l'esatta dinamica dell'incidente.

Il cadavere è stato prima trasportato all’obitorio del locale cimitero per l’esame esterno e poi restituito ai familiari per consentire la celebrazione dei funerali. Sotto choc l’intera comunità di Castel San Giorgio. 
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dramma a Castel San Giorgio, operaio muore schiacciato da un macchinario

SalernoToday è in caricamento