rotate-mobile
Venerdì, 27 Maggio 2022
Cronaca Cava de' Tirreni

Cava de' Tirreni, nasce l'anagrafe delle potenziali famiglie affidatarie

Sono 49 i minori affidati, di cui 32 a tempo pieno e 17 part-time, a Cava de' Tirreni, secondo i dati forniti dal Piano di Zona Ambito S3. Costituita, intanto, un’anagrafe di potenziali famiglie disponibili per l'affido

Quarantanove minori affidati,  di cui 32 a tempo pieno e 17 part-time, si registrano presso il Piano di Zona Ambito S3 di Cava de' Tirreni. Nell' ambito delle attività di affido ed adozione, inoltre, il Centro Servizi per la Famiglia ed i Minori ha costituito un’anagrafe di potenziali persone disponibili per l'affido familiare. In particolare, 33 le adesioni, di cui 7 persone singole e 26 nuclei familiari. La fascia d'età dei minori indicata dagli iscritti all'anagrafe, risulta tra i 6 e i 10 anni nella maggior parte dei casi.

Quaranta, intanto, le pratiche registrate per l’Adozione Nazionale ed Internazionale: "Le attività collegate all’adozione nazionale vedono impegnato il Centro Servizi Famiglia e Minori durante l’intero percorso adottivo,  a partire dalla presentazione di disponibilità all’adozione presso il Tribunale dei Minori fino ad un periodo di due anni dopo l’ingresso del minore in famiglia  e, in casi particolari, anche oltre", spiegano dal Piano di Zona.

Circa le attività post-adozione, infine, figura il percorso di animazione che sceglie la narrazione della fiaba quale strumento per accompagnare i piccoli nella fase evolutiva che attraversano ed un ciclo di appuntamenti di gruppo per i genitori, con l'obiettivo di prevenire il fallimento adottivo.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cava de' Tirreni, nasce l'anagrafe delle potenziali famiglie affidatarie

SalernoToday è in caricamento