Tentate truffe in nome dell'Enel, diverse segnalazioni a Cava de' Tirreni

Nel mirino sono finite le persone anziane, con segnalazioni che giungono da periferia e centro

A Cava de' Tirreni diverse persone si starebbero spacciando per operatori dell'Enel, per convincere le persone a firmare contratti per nulla vantaggiosi per le loro tasche. Nel mirino sono finite le persone anziane, con segnalazioni che giungono da periferia e centro

Le segnalazioni

La prassi è la stessa di sempre: vestiti con abbigliamento che rimanda a quello di un operatore, queste persone provano a convincere i cittadini, in ogni modo, a sottoscrivere moduli che recano i dettagli di offerte contrattuali migliori rispetto a quelle in essere. Parliamo di energia elettrica, dove Enel però ha più volte messo in guardia di non prendere in considerazione questo tipo di offerte, che vengono presentate dal vivo. Un modus che non rientra, infatti, nel lavoro degli operatori Enel. Così come insegna il passato, molte persone si vedono invadere in casa, in maniera inopportuna, da questi finti operatori, che grazie alla firma della persona truffata riescono a spillare soldi e a perdere quelli che sono, invece, i contratti già attivi e sottoscritti in precedenza. L'ultima segnalazione giunte da via Troisi, zona Cappuccini

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm 3-4 dicembre: cosa cambierà, le anticipazioni

  • Salerno a lutto, è morto Ciro Di Lorenzo: ora veglierà sulla sua Maria Pia

  • Morte di Veronica, la Lucarelli contro un giornalista locale: "Era importante specificare che fosse innamorata?"

  • De Luca sul Covid: "In Campania non si andrà nelle seconde case", poi annuncia i lavori a Salerno e Battipaglia

  • Riapertura scuole in Campania, tamponi su docenti e alunni: De Luca firma l'ordinanza

  • Natale 2020, approvato il Dpcm: ecco le regole per spostamenti, negozi e scuole

Torna su
SalernoToday è in caricamento