Cronaca

Dramma a Cava, imprenditore muore in casa davanti all'amico: si indaga

Il magistrato ha disposto il sequestro della salma e l'autopsia per risalire alla reale causa del decesso. Le indagini sono state affidate ai carabinieri

Dramma a Cava de’ Tirreni, dove un imprenditore di 60 anni, L.F le sue iniziali, è deceduto sabato sera a causa di un malore. L’uomo era all’interno della sua abitazione in compagnia di un amico quando, improvvisamente, si è sentito male. Sul posto sono giunti i sanitari del 118 che hanno diagnosticato un arresto cardiaco. 

Le indagini 

Il magistrato di turno, però, ha disposto il sequestro della salma e anche l’autopsia che sarà effettuata nelle prossime ore. I carabinieri, infatti, avrebbero raccolto elementi che potrebbero aiutare a fare luce sulla reale causa del decesso. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dramma a Cava, imprenditore muore in casa davanti all'amico: si indaga

SalernoToday è in caricamento