Colombi all'assalto, il Comune di Teggiano: "Multa di 500 euro a chi dà cibo"

Il sindaco ha anche annunciato un programma di steriizzazione farmacologica per fermare l'assalto di piccioni in due aree del centro storico. Divieto in vigore fino al 30 ottobre

Il sindaco di Teggiano, Michele Di Candia corre ai ripari dopo l'invasione di piccioni. Il Comune ha annunciato un programma di steriizzazione farmacologica. L'ordinanza sindacale annuncia anche multe salatissime per chi deciderà di "incentivare" la presenza di volatili offrendo loro avanzi di cibo nelle aree del centro storico che sono state invase da colombi: si tratta del complesso monumentale della Santissima Pietà e di via Lionetti Mazzacani. Chi non si atterrà al divieto, in vigore fino al prossimo 30 ottobre, subirà multe da 25 a 500 euro. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19, ad Avellino spunta anche il virus di "Festa": il sindaco tra gli assembramenti incita la movida contro Salerno

  • Va in Brasile per far visita alla figlia e non riesce più a tornare: l'appello di un salernitano alle istituzioni

  • Assembramenti e cori contro Salerno, Selvaggia Lucarelli: "Ad Avellino i lanciafiamme di De Luca"

  • "C'è una bomba a Fratte": strade chiuse al traffico e artificieri all'opera, ma è un falso allarme

  • Incidente a Pontecagnano, morte cerebrale per il 37enne

  • De Luca ospite di Gramellini su Rai 3: dalla Campania sicura, ai "raddrizzatori di banane"

Torna su
SalernoToday è in caricamento