Colombi all'assalto, il Comune di Teggiano: "Multa di 500 euro a chi dà cibo"

Il sindaco ha anche annunciato un programma di steriizzazione farmacologica per fermare l'assalto di piccioni in due aree del centro storico. Divieto in vigore fino al 30 ottobre

Il sindaco di Teggiano, Michele Di Candia corre ai ripari dopo l'invasione di piccioni. Il Comune ha annunciato un programma di steriizzazione farmacologica. L'ordinanza sindacale annuncia anche multe salatissime per chi deciderà di "incentivare" la presenza di volatili offrendo loro avanzi di cibo nelle aree del centro storico che sono state invase da colombi: si tratta del complesso monumentale della Santissima Pietà e di via Lionetti Mazzacani. Chi non si atterrà al divieto, in vigore fino al prossimo 30 ottobre, subirà multe da 25 a 500 euro. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maxi concorso Regione Campania: ecco gli idonei alla prima fase

  • Travolto da un treno ad Angri: Tobia è morto, Agro a lutto

  • Colto da malore mentre l'amico fa benzina: muore 30enne a San Mango Piemonte

  • Paura a Salerno, le onde invadono la spiaggia di Santa Teresa

  • Dramma alla Cittadella: medico stroncato da un infarto, inutili i soccorsi

  • Travolta da un bus mentre attraversa la strada a Milano: grave maestra salernitana

Torna su
SalernoToday è in caricamento