Conferenza dei servizi sul Grande Sarno, Aliberti: "Pronti a ricorre al Consiglio di Stato"

Il primo cittadino di Scafati: "E' assurdo far tornare in Europa 210 milioni di euro e perdere la possibilità di mettere fine ad uno scempio ambientale di dimensioni considerevoli"

Conferenza di servizi sui lavori del I lotto del "Grande progetto Sarno" in Regione Campania. All’incontro indetto dall’Arcadis, hanno partecipato tutti i comuni e le province interessate dagli interventi relativi al I lotto. In particolare erano presenti i comuni di Scafati, Castellammare, Torre Annunziata, le Province di Napoli e Salerno e l’Autorità di Bacino. “La convocazione – ha spiegato l’assessore  all’Ambiente Daniela Ugliano - era precedente alla sospensiva del Tar di Napoli contro il Grande Progetto Sarno, ma la conferenza si è tenuta ugualmente. Tutti i comuni e le province presenti, infatti, hanno ribadito il proprio parere positivo nei confronti degli interventi previsti dal progetto, che sono soprattutto di impatto idraulico. Tra l’altro, la metodologia utilizzata è già stata sperimentata nelle più grandi città europee e quindi nel rispetto delle norme vigenti”.

Sulla stessa linea il sindaco Pasquale Aliberti: “Il parere positivo dei comuni presenti è l’ennesima dimostrazione che il Grande progetto Sarno non è osteggiato, bensì ritenuto un’opportunità per il nostro territorio, per risolvere definitivamente il problema degli allagamenti e delle esondazioni del fiume. Con l’istanza di sospensiva prodotta dai cosiddetti ambientalisti di facciata, è stato apportato un danno enorme, oltre che un rallentamento delle procedure. A loro bisognerà rivolgersi quando le strade e le case saranno di nuovo piene di acqua e di melma, loro, che stanno dimostrando di essere i veri nemici del territorio. E’ assurdo far tornare in Europa 210 milioni di euro e perdere la possibilità di mettere fine ad uno scempio ambientale di dimensioni considerevoli. Ecco perché - conclude il primo cittadino di Forza Italia - stiamo valutando l’ipotesi di ricorrere al Consiglio di Stato, accodandoci alla Regione Campania”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma a Torrione: donna si sente male sulla spiaggia e muore

  • Covid-19: salgono i contagi a Salerno e provincia, muore un paziente. L'appello di Polichetti (Fials)

  • Dramma a Casal Velino: anziano esce dal mare e muore sulla spiaggia

  • Covid-19, sono 41 i contagiati a Salerno: terzo caso in poche ore

  • Covid-19, altri 19 casi positivi in Campania: il bollettino

  • Covid a Salerno e provincia: i nuovi positivi sono 78, boom a luglio

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento