menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, "Noi, in prima linea, senza tutele": lo sfogo di una Guardia Giurata

Lo sfogo di Antonio Savarese: lavoriamo nell'ombra e molti colleghi si sono ammalati ma nessuno ne parla"

Siamo in prima linea come tanti per combattere il Covid-19: siamo negli ospedali, nei supermercati,  presso le Asl, i Sert, presso le banche, ma soprattutto fra la gente a fare da filtro affinché vada tutto bene.

Di notte siamo gli informatori della forza pubblica, pronti ad aiutarli: ci siamo "inventati" mascherine guanti e con dedizione e sacrificio, mettendo a rischio le nostre famiglie, lavoriamo nell'ombra e molti colleghi si sono ammalati ma nessuno ne parla.

Questo lo sfogo di una Guardia Giurata, Antonio Savarese che punta i riflettori sui rischi a cui è esposta la sua categoria. L'appello, dunque, è a prestare maggiore attenzione, fornendo tutele adeguate, alle guardie giurate impegnate in prima linea e, tristemente, prive della fornitura di dispositivi di sicurezza idonei.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Vendita e Affitto

Bonus affitto 2021: come ottenerlo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento