Cronaca Pagani

Covid, bimbo malato attende per 4 ore in ambulanza. Il padre: "Non mollare piccolo mio"

Il bimbo soffre di una rara e grave patologia oltre ad essere positivi come la madre. Per il trasferimento d'urgenza da Nocera Inferiore a Napoli è stato necessario l'intervento dell'europarlamentare Lucia Vuolo (Lega). Il papà Giuseppe: "Al Sud, purtroppo, funziona così: o conosci o muori"

Emergenza Covid, mancano le ambulanze per i pazienti positivi e, questa volta, ad essere in pericolo è la vita di un bambino che vive con la sua famiglia a Pagani.

Il dramma

A raccontare, sui social, la storia di suo figlio Genny, di 5 anni, affetto da sindrome Cdg (disturgo congenito della glicosilazione) è il padre Giuseppe Sorrentino: “Con la febbre alta e positivo al Covid-19 è stato portato all’ospedale “Umberto I” di Nocera Inferiore, intorno alle 19.30. Non viene nemmeno fatto scendere dall’ambulanza e lo tengono lì dentro fino alle 22.30, perché non ne avevano un’altra per trasferirlo a Napoli”.  I volontari della Croce Azzurra di Nocera Superiore, che avevano già accompagnato il bambino al nosocomio nocerino, si erano offerti di condurlo gratuitamente al nosocomio partenopeo, ma in caso di pazienti Covid può essere utilizzata solo un’ambulanza specializzata che, al suo arrivo a Nocera, non era disponibile. Con il piccolo era presente la madre Mariarosaria, anche lei positiva al virus come papà Giuseppe. “Solo dopo varie segnalazioni e all’intervento dell’europarlamentare Lucia Vuolo e del dottore Gentile - rivela Sorrentino -  siamo riusciti a trasferire mia moglie e figlio. Ma credo che tutto questo non sia giusto, non è giusto che un diritto non venga riconosciuto, perché purtroppo siamo al Sud. Così funziona: o conosci o muori. Ma, se c’è stato qualche errore, questa volta farò di tutto”. 

Il messaggio al figlio 

Poi si rivolge a chi continua ad essere contro le ordinanze restrittive: “Ritenetevi fortunati a stare a casa e soprattutto a stare bene. Il Covid esiste e non fa sconti a nessuno”. E, infine, il commovente messaggio al figlio: “Ora mio piccolo ma grande guerriero lotta solo come tu sai fare insieme alla mamma. Tornate presto a casa. Il tuo papà”.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid, bimbo malato attende per 4 ore in ambulanza. Il padre: "Non mollare piccolo mio"

SalernoToday è in caricamento