Covid-19: è guarito e torna a casa anche il dottor Vitolo, intanto "si svuota" il reparto dei contagiati a Polla

Il sindaco di San Cipriano: "Nella festa dei lavoratori, riceve un segnale di ottimismo: con grande gioia vi annuncio che il dottor Vitolo è guarito"

Oggi più che mai... Abbiamo compreso il significato dell'art 1 della costituzione: "L 'Italia è una Repubblica democratica, fondata sul lavoro". Abbiamo compreso l'importanza del lavoro. Abbiamo compreso che il lavoro ci rende liberi!

Ed in questo periodo particolare per il lavoro, la nostra comunità proprio oggi, nella festa dei lavoratori, riceve un segnale di ottimismo: con grande gioia vi annuncio che il dottor Vitolo è guarito e stamattina torna a casa. Ci stringiamo a lui ed alla sua famiglia in un abbraccio virtuale.

A fornire la buona notizia sul fronte contagi da Covid-19, il sindaco di San Cipriano Picentino, Sonia Alfano: "Sia questa buona notizia il principio di una buona ripresa lavorativa per tutta la nostra comunità. Buon Primo maggio!".

Reparto Covid-19 "svuotato"

E ottime notizie arrivano anche da Polla: non risultano più pazienti ricoverati nel reparto Covid dell’ospedale “Luigi Curto”. Dopo l’esito del secondo tampone di controllo che ha confermato la negativizzazione dell'ultima degente del reparto, dunque, in attesa delle sue ormai prossime dimissioni, l'ospedale di Polla non assiste, al momento, più casi di contagio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La strage del Covid-19: muore nella notte 33enne incinta, Nocera piange Veronica

  • In arrivo nubifragi in Campania: le previsioni meteo per Salerno e provincia

  • Ospedale di Scafati, parla un paziente Covid: "Miracoli fatti in Campania? Qui mancano i caschi"

  • Lutto a Buonabitacolo: muore a 35 anni l'Appuntato Scelto Luca Ferraiuolo

  • Decreto del 4 dicembre: che cosa succederà a Natale, le indiscrezioni

  • Sangue in strada: accoltellamento a Pastena, fermato un uomo

Torna su
SalernoToday è in caricamento