Crolla l'intonaco dal soffitto della chiesa: colpito un fedele a Giffoni

Momenti di paura, tra i residenti, durante la Santa Messa dell'Epifania. Ora la maggioranza dei banchi religiosi del lato destro del luogo religioso sono off limits

La chiesa

Tragedia sfiorata, domenica 6 gennaio, a Giffoni Valle Piana, dove parte dell’intonaco della chiesa madre della Santissima Annunziata si è improvvisamente staccato dal soffitto durante la Santa Messa.

La paura

Uno dei fedeli è stato colpito, ma, fortunatamente, solo di striscio dai calcinacci e dunque non ha riportato ferite. Ad assistere increduli alla scena le altre persone presenti e il parroco don Alessandro Bottiglieri, che ha subito chiesto che venisse transennata la zona della navata principale dove si è verificato il cedimento. Ora, infatti, la maggioranza dei banchi religiosi collocati sul lato destro sono off limits.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La strage del Covid-19: muore nella notte 33enne incinta, Nocera piange Veronica

  • Ospedale di Scafati, parla un paziente Covid: "Miracoli fatti in Campania? Qui mancano i caschi"

  • Lutto a Buonabitacolo: muore a 35 anni l'Appuntato Scelto Luca Ferraiuolo

  • Decreto del 4 dicembre: che cosa succederà a Natale, le indiscrezioni

  • In arrivo nubifragi in Campania: le previsioni meteo per Salerno e provincia

  • Sangue in strada: accoltellamento a Pastena, fermato un uomo

Torna su
SalernoToday è in caricamento