Acquazzoni e vento, tra danni e disagi: allerta meteo fino a domani

Come da prassi, chiusi la maggioranza dei sottopassi della città. Intanto, a Gioi Cilento a causa del forte vento sono caduti due alberi

Foto di Guglielmo Gambardella

Acqua e vento, sulla città di Salerno, in queste ore: come annunciato dall'allerta meteo di colore Giallo della Protezione Civile Regionale, pioggia e raffiche di vento metteranno in ginocchio il territorio fino a domani mattina alle 9.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I disagi

Come da prassi, chiusi la maggioranza dei sottopassi della città. Intanto, a Gioi Cilento a causa del forte vento sono caduti due alberi, in particolare una quercia secolare finita sulla carreggiata, in località San Pietro, e un altro arbusto in un giardino pubblico. Fortunatamente, nessun ferito. Si raccomanda prudenza.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, nuova ordinanza della Regione Campania: confermate le restrizioni

  • Campania: dietrofront sulla scuola, non riaprono neppure le elementari

  • Covid-19: torna l'autocertificazione in Campania, all'orizzonte un nuovo decreto di Conte

  • Superenalotto, la Dea bendata bacia Salerno: vinti 25mila euro

  • Covid-19: il coprifuoco inizia venerdì, De Luca denuncia la mancanza di personale sanitario

  • Ordinanza anti-Covid di De Luca, i commercianti bloccano via Roma: "Il sindaco scenda dal Comune"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento