Mercoledì, 16 Giugno 2021
Cronaca

Nocera Inferiore, ordinanza del sindaco: "No ai prodotti agricoli delle zone allagate"

E' stato anche disposto il divieto dell'utilizzo delle acque dei pozzi ubicati nelle zone interessate dagli allagamenti, sia per uso domestico che per l’irrigazione

Il sindaco di Nocera Inferiore Manlio Torquato, quale autorità sanitaria locale ed in ragione dei recenti fenomeni alluvionali che hanno causato la rottura degli argini del torrente Solofrana e dell’Alveo Comune Nocerino, corsi d’acqua notoriamente inquinati, ha inibito la raccolta, la commercializzazione ed il consumo dei prodotti provenienti dai fondi agricoli in località Santa Maria a Palo.

I dettagli

E' stato anche disposto il divieto dell'utilizzo delle acque dei pozzi ubicati nelle zone interessate dagli allagamenti, sia per uso domestico che per l’ irrigazione. Il provvedimento si è reso necessario per garantire la tutela  e la salvaguardia della salute pubblica, in attesa dei sopralluoghi e delle relazioni richieste all’Arpac di Salerno e all’ASL Salerno.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nocera Inferiore, ordinanza del sindaco: "No ai prodotti agricoli delle zone allagate"

SalernoToday è in caricamento