"Dona con amore": presentato a Salerno il weekend della generosità

L’evento di donazione del sangue è ospitato da otto anni negli ospedali della provincia di Salerno. Si svolge, non a caso, nei giorni che precedono e che seguono San Valentino

Le date da cerchiare in rosso - il colore dell'amore ma anche del sangue che sarà donato, simbolo della vita e dell'impegno civico - sono il 15 e il 16 febbraio. Il weekend di generosità è stato presentato stamattina nella Sala Bottiglieri di Palazzo Sant'Agostino. La Provincia di Salerno ha, infatti, ospitato la conferenza di presentazione di ‘’Dona con amore’’, l’evento di donazione del sangue che, ormai da otto anni, si svolge negli ospedali della provincia di Salerno. Non a caso, è fissato in agenda nei giorni precedenti e seguenti San Valentino: "E' la festa dell'amore che diventa festa del dono - hanno spiegato gli organizzatori - alla quale tutti possono dare il proprio contributo, in una dimensione di amore universale".

L'impegno delle associazioni


"Il nostro obiettivo è sensibilizzare le persone e tanti giovani alla donazione del sanue. E' un piccolo gesto ma diventa un grande dono - raccontano Luigi Bisogno e Gianluca De Martino, i presidenti di “Donation Italia” e “Rete dei Giovani per Salerno” - Occorre sangue e occorre parlare alle coscienze e al cuore di tutti: Campania e Lazio sono le regioni meno autosufficienti. Il sangue salva la vita ed è funzionale alle terapie da sostenere. Ringraziamo tutte le strutture sanitarie di Salerno e provincia che hanno aderito alla nostra iniziativa, ormai giunta alla ottava edizione".

Il plauso delle istituzioni

 ‘’Dona con amore’’ è un vero e proprio festival del dono e "mette in campo" eventi di sensibilizzazione in programma fino al 16 febbraio. Il momento inaugurale è stato presentato ufficialmente presso la sala conferenze della Camera dei Deputati a Roma. Oggi, venerdì 14 febbraio, il festival dona con amore è stato, invece, presentato ufficialmente alla comunità salernitana, nella Sala Bottiglieri  della Provincia, alla presenza tra gli altri, dei vertici di Palazzo Sant'Agostino, del sindaco di Salerno Enzo Napoli, del consigliere Paky Memoli, degli studenti delle scuole superiori, degli Onorevoli Luigi Iovino, segretario dell’ufficio di presidenza alla Camera dei deputati, e Angelo Tofalo, Sottosegretario alla Difesa. Il primo ha parlato di "lavoro strategico ed encomiabile da parte della rete di associazioni. E' importante diffondere la cultura del dono con un messaggio trasversale rivolto a tutti, in primo luogo ai giovani". Tofalo, invece, ha sottolineato "l’impegno ormai consolidato delle Forze armate nella donazione di sangue e plasma, frutto di una sinergia tra la Difesa e gli enti territoriali preposti. Un gesto che racchiude valori quali lo spirito di solidarietà, umanità e altruismo".

Le prossime tappe 

A Salerno e provincia, il 15 e 16 febbraio, si svolgeranno gli eventi di donazione del sangue. Nel capoluogo, appuntamento fissato domenica presso il Centro Immuno-trasfusionale dell'Azienda Ospedaliera Universitaria Ruggi d'Aragona, dalle ore 8 alle ore 12. Inoltre un gruppo di artisti, coordinato da Anna de Rosa, allestirà una mostra collettiva. Ecco l'elenco degli artisti che hanno partecipato: Anna de Rosà, Giuliano Napoli, Regina Senatore, Federica Cavaliero, Mario Perrotta, Rosario Di Domenico, Temenuga Babanova, Alessandro Granato, Giovanna Granato, Rita Di Novi, Viviana Gigantino, Dino Giuffrida,  Jole Mustaro, Rita Di Martino, Concetta Marrocoli, Pino Giannattasio, Giovanni Armenante, Raffaela Zambrano, Raffaele Letizia, Mariangela Cantalupo, Silvana Masucci.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma al Ruggi, ragazza partorisce la figlia e poi muore di tumore

  • Costiera a lutto, è morto prematuramente il maresciallo Perrelli

  • Concorso per OSS a Salerno, annunciate anche oltre 500 assunzioni di medici e amministrativi

  • Maximall di Pontecagnano: arriva "Mondo Convenienza", nuovi posti di lavoro

  • Caso sospetto di Coronavirus a Battipaglia: esito negativo, allarme cessato

  • Colto da malore sull'uscio di casa: muore commerciante a Tramonti

Torna su
SalernoToday è in caricamento