menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La stazione di Salerno

La stazione di Salerno

Sorpresi con la droga dal cane “Zebon” dalla Finanza di Salerno: nei guai tre giovani

I Baschi Verdi sono entrati in azione nei pressi della stazione ferroviaria del capoluogo e nel comune di Mercato San Severino

I Baschi Verdi della Guardia di Finanza di Salerno hanno fermato tre ragazzi con l’accusa di uso illegale di sostanze stupefacenti.

I controlli

Il primo giovane, segnalato dal cane antidroga “Zebon” nei pressi della stazione ferroviaria di Salerno, è un italiano residente a Cava dei Tirreni, che è stato trovato in possesso di 0,6 grammi di hashish; il secondo, anch’egli sorpreso dai finanzieri, sempre alla stazione ferroviaria, con 5,6 grammi di marijuana, è un extracomunitario originario del Venezuela e residente ad Agropoli;  il terzo, infine, è un italiano di Mercato San Severino che, dopo essere stato perquisito nel suo comune di residenza, ha consegnato ai finanzieri 3,1 grammi di hashish e due spinelli preconfezionati. La droga è stata sequestrata mentre i ragazzi segnalati alla Prefettura di Salerno.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona "arancione", ecco cosa cambia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento