Eboli, giovane precipita nel dirupo: salvato dai vigili del fuoco

L'episodio si è verificato in località San Donato. A dare l’allarme sono stati alcuni passanti che sentivano la sua voce in lontananza

Paura, ieri pomeriggio, ad Eboli, dove un ragazzo ucraino è improvvisamente precipitato in un dirupo. Il giovane si trovava in località San Donato quando, per cause in corso di accertamento, è scivolato nel vuoto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I soccorsi

A dare l’allarme sono stati alcuni passanti che sentivano la sua voce in lontananza. Sul posto sono giunti i vigili del fuoco che, senza non poche difficoltà, sono riusciti a raggiungere il luogo impervio. Subito dopo, il malcapitato è stato elitrasportato in ospedale per le lesioni riportate sul corpo. Le sue condizioni di salute, comunque, non sarebbero gravi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19: sospesa la scuola fino al 30 ottobre, chiusi i circoli e stop all'asporto dopo le 21 e alle feste

  • Covid, nuova ordinanza della Regione Campania: confermate le restrizioni

  • Campania: dietrofront sulla scuola, non riaprono neppure le elementari

  • Covid-19: il coprifuoco inizia venerdì, De Luca denuncia la mancanza di personale sanitario

  • Mini-lockdown in Campania: pubblicata l'ordinanza, De Luca frena le attività e chiude le scuole

  • Covid, in arrivo un nuovo Dpcm: più smart working e nuova stretta sui ristoranti, possibile freno alle palestre

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento