Giovedì, 13 Maggio 2021
Cronaca

Finiti i fondi: esami diagnostici soltanto a pagamento per i salernitani

Il blocco alle prestazioni convenzionate è scattato per il riparto mensile o trimestrale dei budget, varato ad inizio anno dall’ex commissario Joseph Polimeni

Nuove spese per i cittadini salernitani che si affidano all’assistenza sanitaria dei centri privati. Da una ventina di giorni – riporta La Città - sono terminati i fondi per la diagnostica, con conseguenze serie per le fasce deboli della popolazione, costrette a scegliere tra gli alti costi degli esami o il rinvio di diagnosi anche urgenti. Esauriti i budget, dunque, si passa alle prestazioni a pagamento. L’alternativa, da sempre incresciosa per i pazienti, sono le liste d’attesa negli ospedali.

Il blocco alle prestazioni convenzionate è scattato per il riparto mensile o trimestrale dei budget, varato ad inizio anno dall’ex commissario Joseph Polimeni.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Finiti i fondi: esami diagnostici soltanto a pagamento per i salernitani

SalernoToday è in caricamento