menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Sapri, evasione fiscale per 2,6 milioni di Euro: undici persone denunciate

Le indagini sono partite dopo il sequestro di due discariche abusive nei territori di Sapri e Vibonati. Undici persone sono state denunciate all'autorità giudiziaria

Undici persone denunciate per plurimi reati in materia ambientale, societaria, tributaria, patrimoniale e creditizia e 2,6 milioni di Euro evasi: questo il bilancio di un'articolata indagine svolta dalle fiamme gialle della teneza di Sapri, coordinate dalla procura della Repubblica presso il tribunale di Sala Consilina.

Nel dettaglio, il quadro di "evasione fiscale" è scaturito dalle indagini successive al sequestro di due discariche abusive di materiale ferroso scoperte a Sapri e Vibonati, nel territorio del golfo di Policastro. Le indagini avevano permesso di scoprire l’utilizzo di falsi documenti di accompagnamento dei rifiuti e di identificare i responsabili.

Le risultanze tributarie e giudiziarie, che hanno visto il coinvolgimento di numerose società attive in diversi settori commerciali, quali l’edilizia, ambiente e sportivo, si sono concluse con la scoperta di 2,6 milioni di Euro sottratti all’imposizione in materia di IVA ed imposte dirette. La guardia di finanza ha quindi individuato una società che emetteva ed utilizzava fatture per operazioni inesistenti per oltre 300mila Euro, occultando ricavi per 1,8 milioni di Euro e, nello stesso tempo, appropriandosi di 1,6 milioni di Euro dichiarando il fallimento, "in maniera da poter configurarsi il reato di bancarotta fraudolenta".

L’azione della guardia di finanza di Sapri, estesa a tutti i soggetti coinvolti, consentiva, peraltro, di rilevare che gli importi oggetto di bancarotta fraudolenta, oltre ad essere stati impiegati in attività di riciclaggio per 100mila Euro, erano stati oggetto anche di esercizio abusivo del credito per 500mila Euro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cronaca

Salerno: San Matteo ed il Miracolo della Manna

social

Turismo, la spiaggia di Santa Teresa su "Lonely Planet": l'annuncio del sindaco

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento