menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Non vuoi rimpatriare? Allora facciamo sesso": nei guai 5 finanzieri di Salerno

Rinviati a giudizio cinque finanzieri di Salerno accusati di minacciare prostitute, paventando la possibilità di farle rimpatriare se le avessero denunciate

Minacciandole di farle rimpatriare, avrebbero estorto rapporti sessuali gratuiti a diverse prostitute straniere. Sono stati rinviati a giudizio cinque finanzieri, in servizio alla compagnia di Salerno, come riportato da Il Corriere del Mezzogiorno. Le donne venivano intercettate quasi sempre in Litoranea: secondo l'accusa, alcuni rapporti si sarebbero consumati perfino in caserma.

Le ragazze, nel 2003, decisero di denunciare tutto ai carabinieri: ieri mattina, dinanzi al giudice dell'udienza preliminare, il rinvio a giudizio per gli accusati, dopo ben dieci anni di indagini in cui sono stati definiti i capi d'accusa.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cronaca

Salerno: San Matteo ed il Miracolo della Manna

social

Turismo, la spiaggia di Santa Teresa su "Lonely Planet": l'annuncio del sindaco

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento