menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Finta rapina Nocera Inferiore anziano

A riferirlo i carabinieri: un anziano, allo scopo di nascondere debiti alla moglie, ha raccontato di essere stato rapinato da uno sconosciuto dopo un prelievo al Bancomat, ma è stato scoperto

Denuncia una rapina da parte di uno sconosciuto ma i carabinieri scoprono che è tutto falso: è accaduto a Nocera Inferiore. A renderlo noto i carabinieri del reparto territoriale, agli ordini del tenente colonnello Gianfilippo Simoniello. Un anziano, dopo aver effettuato un prelievo di 500 Euro ad un Bancomat, riferiscono i carabinieri, ha denunciato di essere stato avvicinato da uno sconosciuto che, minacciandolo con un coltello, si è fatto consegnare il denaro per poi allontanarsi a piedi. I carabinieri della stazione nocerina, si legge in una nota, hanno quindi subito avviato le indagini e notato alcune incongruenze nella testimonianza fatta dall'uomo, incongruenze contestate al denunciante. Alla fine, riferiscono i carabinieri, l'anziano ha ceduto e ha confessato di essersi inventato tutto allo scopo di nascondere alla moglie, che evidentemente controlla il bilancio familiare, qualche "voce in uscita".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Salerno: San Matteo ed il miracolo dei leoni del Duomo

Attualità

Vaccinazioni in Campania, al via le adesioni degli “over 60”

social

Superenalotto: vincita di 84.032,07 euro a Pagani

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Lotto tecnico: nuove vincite per i lettori, i numeri

  • social

    Lotteria degli scontrini: i codici della seconda estrazione

  • social

    Prignano Cilento, dopo 50 anni ritorna l'aquila sul Monumento ai Caduti

Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento