Fisciano, schiacciato dalla macchina in azienda, muore a 20 anni: rischiano in 5

Sullo sfondo la morte del giovane Fabio Mazzetti. Di recente, in sede civile, la famiglia ha respinto un accordo bonario di 350mila euro proposto dall'azienda. Quantificando, invece, la cifra, in almeno 3 milioni di euro

Cinque persone rischiano il processo per la morte del giovane 20enne di Pompei, Fabiano Mazzetti, vittima di un incidente nella fabbrica la Doria di Fisciano ad ottobre del 2016. Di recente, in sede civile, la famiglia - attraverso il suo legale - ha respinto un accordo bonario di 350mila euro proposto dall'azienda. Quantificando, invece, la cifra, in almeno 3 milioni di euro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'indagine penale

In udienza preliminare, il gup deciderà se mandare o meno a processo i 5 imputati, tra i quali ci sono i vertici de "La Doria", insieme ad operai e capi turno, come quello addetto alla sicurezza. Quella sera, Fabiano stava pulendo da solo il macchinario, una pellettatrice, che lo schiacciò al suo interno, attivandosi d'improvviso. Il giovane, lavorava da due anni circa. Le indagini furono condotte dai carabinieri e dagli ispettori dello Spisal. Secondo la ricostruzione, il ragazzo entrò all’interno del macchinario, protetto da porte e sensori autobloccanti ma, nonostante i sistemi di sicurezza, la pellettatrice riprese a funzionare improvvisamente, imprigionando il ventenne all’interno. Il ragazzo fu liberato dai compagni di lavoro, ma aveva riportato uno schiacciamento della cassa toracica. Morì in ospedale, a Mercato San Severino. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19: tra ieri e oggi 24 nuovi casi nel salernitano, contagio a Campagna

  • Covid-19: 195 nuovi contagi di cui 21 casi di rientro, coppia positiva a Campagna

  • Covid-19: altri 6 positivi a Pontecagnano, altri 2 contagi a Cava

  • Contagi Covid in aumento, parla De Luca: "Ondata pericolosa in autunno"

  • Covid-19, cinque casi nel comune di Serre. Il sindaco: "Uscite solo se necessario"

  • Blitz antidroga a Scafati: 23 persone in carcere, 13 ai domiciliari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento