rotate-mobile
Martedì, 25 Gennaio 2022
Cronaca

Parcheggio di piazza della Libertà ancora chiuso e accensione delle Luci rinviata: l'Aisp scende in piazza a Salerno

L'associazione: "L'organizzazione dell' evento Luci d'Artista, inoltre, è slittata di un mese, creando danni economici ad albergatori e commercianti: vorremmo capire come sia stato pubblicato un bando per il piano sicurezza senza l'approvazione del Prefetto"

Organizzerà un flash mob pacifico il 30 novembre, alle 11, l'Associazione Imprese Salerno e Provincia. I commercianti e i titolari della movida, infatti, protestano contro la chiusura dei parcheggi di piazza della Libertà e il rinvio dell'accensione delle Luci d'Artista. "Si aspetta la solita passerella, ma nessuno ringrazierà chi per quindici anni ha tolto mille posti auto e ne restituirà forse seicento - si legge nella nota dell'Aisp-  L'organizzazione dell' evento Luci d'Artista, inoltre, è slittata di un mese, creando danni economici ad albergatori e commercianti: vorremmo capire come sia stato pubblicato un bando per il piano sicurezza senza l'approvazione del Prefetto".

L'annuncio

Albergatori e gestori martedì si recheranno sotto agli uffici della Prefettura in Piazza Amendola, nel rispetto delle normative vigenti in ambito Covid-19, mantenendo il distanziamento sociale, per esprimere il loro disagio e chiedere chiarezza alle istituzioni: "Avete spento il commercio: vogliamo risposte".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parcheggio di piazza della Libertà ancora chiuso e accensione delle Luci rinviata: l'Aisp scende in piazza a Salerno

SalernoToday è in caricamento