Frana tra Castelcivita e Roccadaspide: nessun intervento, l'appello del sindaco

L’intero tratto di strada risulta essere allo stato pressoché impraticabile: impossibile raggiungere l’ospedale di Roccadaspide da parte di tutti i cittadini e pazienti dei comuni di Castecivita

Foto archivio

Lettera al presidente della Provincia al settore viabilità e per conoscenza anche al Prefetto, da parte del sindaco di Roccadaspide, Girolamo Auricchio, per chiedere un intervento immediato in relazione alla frana che ha riguardato la SR. ex S.S. 488 di competenza provinciale e che collega Roccadaspide a Castelcivita. “La SR. ex SS. 488 – scrive Auricchio – nel tratto che da Roccadaspide conduce a Castelcivita, risulta essere stata interessata da un movimento franoso molto grave, che ha determinato il crollo di parte della strada nella località San Vincenzo (km. 23+500) del comune di Roccadaspide. A seguito di tale fenomeno sono state avviate una serie di iniziative finalizzate al ripristino e messa in sicurezza della strada, da ultimo la conferenza di servizi, il cui esito è stato riportato nella Determina Settoriale n. 765 del 05/12/2015 della Provincia di Salerno, con cui sono stati definiti, appunto, gli interventi per i Lavori di messa in sicurezza a seguito di movimenti franosi e smottamenti nel comune di Roccadaspide – Interventi urgenti di protezione civile sulla SR. ex S.S. 488 strada di competenza regionale”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Prima ancora, grazie ad un Decreto Dirigenziale, la Regione aveva dato il via libera al finanziamento di tale intervento, contando sulle risorse POR Campania FERS 2007/2013 – Obiettivo Operativo 1.6, per un importo pari a 800.000 euro. "Tuttavia, a tutt’oggi, nonostante l’erogazione del finanziamento, nessun intervento è stato ancora effettuato, né risultano essere state avviate procedure di intervento per risolvere il gravissimo problema, e ciò nonostante le innumerevoli segnalazioni e i solleciti indirizzativi nel corso di questi mesi, che sono risultati tutti vani". Intanto, l’intero tratto di strada che da Roccadaspide conduce a Castelcivita risulta essere allo stato pressoché impraticabile: impossibile raggiungere l’ospedale di Roccadaspide da parte di tutti i cittadini e pazienti dei comuni di Castecivita e dintorni. Chiesta, dunque, l'adozione degli immediati interventi volti al ripristino e messa in sicurezza della strada, al fine di scongiurare rischi e pericoli di ordine pubblico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, nuova ordinanza della Regione Campania: confermate le restrizioni

  • Campania: dietrofront sulla scuola, non riaprono neppure le elementari

  • Covid-19: torna l'autocertificazione in Campania, all'orizzonte un nuovo decreto di Conte

  • Superenalotto, la Dea bendata bacia Salerno: vinti 25mila euro

  • Covid-19: il coprifuoco inizia venerdì, De Luca denuncia la mancanza di personale sanitario

  • Ordinanza anti-Covid di De Luca, i commercianti bloccano via Roma: "Il sindaco scenda dal Comune"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento