menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'auto del mister (Foto Salernotoday)

L'auto del mister (Foto Salernotoday)

Battipaglia, saccheggiata l'auto di mister Incitti: "Ecco cosa mi hanno rubato"

L'allenatore della Giffonese stava rientrando dall'allenamento quando ha visto tre stranieri che cercavano di rubare all'interno della sua vettura parcheggiata in litoranea. Contattato da Salernotoday dice: "Poi dicono che Salvini non ha ragione"

Continuano i furti sulla litoranea. Questa volta la vittima è l’allenatore della Giffonese, Luigi Incitti, che, quotidianamente, si reca in località Lido Lago, a Battipaglia, per allenarsi lungo la spiaggia.

Il fatto

Incitti, verso le 18.30, mentre stava tornando a prendere l’auto, si è accorto della presenza di tre uomini di nazionalità straniera che stavano mettendo sottosopra all’interno della vettura: “Hanno rotto il vetro per rubare un giubbotto, il portafoglio della mia compagna contenente 70-80 euro della mia fidanzata e dei documenti  – racconta il mister della squadra di calcio della Giffonese contattato telefonicamente dalla redazione di Salernotoday – Se non fossi arrivato chissà cos’altro avrebbero portato via”. Incitti è davvero amareggiato: “Ormai – dichiara - non si può fare più una passeggiata tranquillamente sul nostro litorale. E’ vergognoso. Poi dicono che Salvini non ha ragione…”. Nella giornata di domani sporgerà formale denuncia ai carabinieri.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Salerno: San Matteo ed il miracolo dei leoni del Duomo

Attualità

Vaccinazioni in Campania, al via le adesioni degli “over 60”

Attualità

Covid-19: la Campania verso la conferma in zona rossa

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Lotto tecnico: nuove vincite per i lettori, i numeri

  • social

    Lotteria degli scontrini: i codici della seconda estrazione

  • social

    Prignano Cilento, dopo 50 anni ritorna l'aquila sul Monumento ai Caduti

Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento