menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Furto rame Enel via Belvedere Salerno, arresti

Due giovani, già noti alle forze dell'ordine, sono stati sorpresi dai poliziotti in seguito ad una segnalazione mentre tentavano di rubare 250 metri di cavi di rame da un deposito Enel

Due giovani, S. V. 29 anni e I. L. 25 anni, entrambi già noti alle forze dell'ordine, sono stati arrestati e posti ai domiciliari, in attesa del rito direttissimo, perchè sorpresi nella serata di ieri dai poliziotti nell'atto di portare a compimento un furto di rame ai danni di un deposito Enel ubicato in via Belvedere a Salerno. Il rame, circa 250 metri di cavo coibentaro, è stato recuperato nell'abitacolo del veicolo in uso ad uno dei due malfattori e successivamente restituito ad un responsabile dell'Ente nazionale energia elettrica.

 

 

 

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona "arancione", ecco cosa cambia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Punta Campanella: avvistato un esemplare di balena grigia

  • social

    Laureana Cilento, consiglieri donano fiori alle piazze del paese

  • social

    Lotto tecnico, continuano le vincite: ecco i nuovi numeri

Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento