Cronaca

Natante affonda di fronte a Positano: salvato un 56enne di Pozzuoli

Immediati, i soccorsi della Capitaneria di Porto con la motovedetta CP 577 partita dal porto di Amalfi che ha avvistato una zattera di salvataggio con a bordo un uomo: il malcapitato è stato tratto in salvo e condotto al porto

Da Mergellina in direzione Agropoli, per consegnare l'imbarcazione nel porto: ma qualcosa è andato storto e l'ha scampata bella un 56enne di Pozzuoli, questa mattina. Il natante su cui navigava, infatti, un Bavaria 37 di poco meno di 12 metri, è affondato nelle acque dell'isolotto de Li Galli, di fronte a Positano.

I soccorsi

Come riporta Il Vescovado, dopo aver aggirato Punta Campanella un forte tonfo a prua e lo scafo ha cominciato a imbarcare acqua: è ciò che l'uomo, un meccanico del settore nautico, ancora sotto choc, ha raccontato agli uomini della Guardia Costiera di Amalfi che lo hanno soccorso. Immediati, i soccorsi della Capitaneria di Porto con la motovedetta CP 577 partita dal porto di Amalfi che ha avvistato una zattera di salvataggio con a bordo un uomo: il malcapitato è stato tratto in salvo e condotto al porto, dove ad attenderlo c'era un'ambulanza del 118 per condurlo in ospedale, a Castiglione di Ravello. Fortunatamente, nessuna grave ferita per lui, ma solo tanto spavento.


 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Natante affonda di fronte a Positano: salvato un 56enne di Pozzuoli

SalernoToday è in caricamento