Cronaca

Costiera Amalfitana, brucia la vegetazione a Furore: è caccia ai piromani

Si è temuto il peggio per la presenza, a poca distanza, di una stazione di rifornimento di carburante

Momenti di panico, la scorsa notte, in Costiera Amalfitana, dove i piromani sono tornati in azione. In fiamme la vegetazione collocata sulla dorsale del fiordo di Furore, a Conca dei Marini.

L'intervento

Si è temuto il peggio per la presenza, a poca distanza, di una stazione di rifornimento di carburante. A dare l’allarme sono stati residenti e automobilisti. Sul posto sono giunti i vigili del fuoco di Maiori che, senza non poche difficoltà, sono riusciti a domare il rogo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Costiera Amalfitana, brucia la vegetazione a Furore: è caccia ai piromani

SalernoToday è in caricamento