menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Investito da uno scooter nella capitale: muore 58enne di Caggiano

Immediati i soccorsi, giunti in pochi minuti sul luogo dell'incidente, insieme ai vigili urbani. Ma dopo 16 ore di agonia in coma farmacologico non ce l'ha fatta

Un 58enne di Caggiano, ma residente a Roma, G.P le sue iniziali, è stato investito da uno scooter mentre attendeva l’autobus in via Boccea, nella capitale. Purtroppo per lui non c’è stato nulla da fare: è morto battendo violentemente la testa sull’asfalto. Immediati i soccorsi, giunti in pochi minuti sul luogo dell’incidente, insieme ai vigili urbani. Ma dopo 16 ore di agonia in coma farmacologico G.P non ce l’ha fatta. Ancora sotto choc il giovane 16enne che era alla guida dello scooter, che ha riportato solo qualche ferita.

Su quanto accaduto indagano le forze dell’ordine.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona "arancione", ecco cosa cambia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento