rotate-mobile
Cronaca

Presunta infestazione di pulci al Ruggi, Cirielli: “Presenterò un’interrogazione al ministro della Salute"

Cirielli: “Suggerirei al presidente della Regione Vincenzo De Luca di lasciare stare le bande di nigeriani e concentrarsi sul ruolo di commissario alla Sanità"

“Presenterò un’interrogazione parlamentare al ministro della Salute Giulia Grillo al fine di accertare se le segnalazioni che mi giungono in queste ore sulla presunta infestazione di pulci nel reparto di Rianimazione dell’ospedale Ruggi d’Aragona di Salerno corrispondano alla realtà”. E' quanto scrive in una nota l'onorevole Edmondo Cirielli, Questore della Camera dei Deputati e parlamentare salernitano di Fratelli di Italia.

Il caso

“Sembrerebbe – spiega Cirielli – che la presenza di pulci all’interno del reparto di Rianimazione del Ruggi sia stata anche denunciata con tanto di referto da parte di un medico che lavora nella struttura ospedaliera. E sembrerebbe confermata dalla presenza di “imbianchini” bardati e protetti come gli operatori in presenza di epidemie”

L'appello a De Luca

“Suggerirei al presidente della Regione Vincenzo De Luca di lasciare stare le bande di nigeriani e concentrarsi sul ruolo di commissario alla Sanità, perché episodi come quello del Ruggi certificano lo stato di abbandono e degrado della sanità in Campania”

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Presunta infestazione di pulci al Ruggi, Cirielli: “Presenterò un’interrogazione al ministro della Salute"

SalernoToday è in caricamento