rotate-mobile
Domenica, 14 Agosto 2022
Cronaca

Rotatoria a Pastena, il sindaco Napoli presenzia all'inaugurazione del cantiere

Sono partiti stamattina i lavori della nuova rotatoria in via dei Mille, intersezione via Rocco Cocchia e via Verrengia. Il primo cittadino di Salerno ha annunciato entro settembre la ripresa dei lavori di pedonalizzazione in Corso Vittorio Emanuele

Sono partiti stamattina i lavori della nuova rotatoria in via dei Mille, intersezione via Rocco Cocchia e via Verrengia, a Pastena. Il primo cittadino di Salerno, Vincenzo Napoli, ha spiegato che entro settembre riprenderanno anche i lavori di pedonalizzazione in Corso Vittorio Emanuele. Era annunciato anche il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, ma il governatore stamattina era assente per sopraggiunti impegni

La presentazione 

"Rispondiamo ad una richiesta che giungeva da più parti, all'interno del quartiere, per la risoluzione di un problema di viabilità importante, cioè la confluenza di strade che creavano un imbuto con la necessità di semaforizzazione - ha detto il sindaco - L'opera esclude la semaforizzazione e rende fluida la circolazione. Nel quartiere, in questa zona, insistono Istituti scolastici e uffici ASL che rendono molto complicata la circolazione negli orari di punta. Andiamo avanti con le opere stradali ed a settembre ripartiremo con il rifacimento della seconda parte del corso pedonale".

Le prossime tappe

La rotatoria è "uno dei tanti interventi che stiamo portando avanti nella nostra città. Ringraziamo anche gli Istituti scolastici, perché per realizzare la rotatoria abbiamo dovuto intercettare piccole aree scolastiche esterne- ha detto l'assessore comunale alla mobilità, De Maio - Subito dopo il lockdown ci siamo impegnati a completare lavori in via Medaglie d'Oro e poi nella parte antica della città, infine a Calata San Vito. Proseguiremo con altri due interventi importanti, entro settembre: Corso Vittorio Emanuele e una nuova viabilità, finanziata dalla Regione, che conduce al passaggio a livello di via Fratelli Magnone. Avevamo un cronoprogramma che è cambiato, alla luce dell'emergenza Covid, anche per la pedonalizzazione di Corso Vittorio Emanuele. All'epoca c'era un calendario che evitava sovrapposizioni con le iniziative per Luci d'Artista. Credo che manterremo questa modulazione, a tutela dell'iniziativa Luci d'Artista, che sebbene in forma ridotta e diversa rappresenta sempre un tratto distintivo della nostra città". Mi auguro che in via dei Mille l'impresa possa consegnare entro poche settimane l'intervento che molti cittadini ci chiedevano. Migliorerà il sistema della mobilità nella zona orientale".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rotatoria a Pastena, il sindaco Napoli presenzia all'inaugurazione del cantiere

SalernoToday è in caricamento