Lite a Ogliara, minaccia la moglie e danneggia gli arredi: allontanato

Gli agenti hanno disposto, con l’autorizzazione del magistrato del pubblico ministero, la misura precautelare dell'allontanamento urgente dalla casa familiare dell’uomo

Lite in famiglia a Ogliara, ieri sera. Gli agenti della Polizia di Stato sono intervenuti allontanando dalla casa familiare il marito violento. Intorno alle ore 20, una pattuglia della sezione Volanti è intervenuta in un’abitazione del quartiere collinare, constatando alcuni danneggiamenti all’interno dell’appartamento. Subito dopo hanno identificato l’uomo, Z.D., che anche alla presenza degli agenti, ha continuato a minacciare la moglie.

Il provvedimento

Gli agenti hanno disposto, quindi, con l’autorizzazione del magistrato del pubblico ministero, la misura precautelare dell'allontanamento urgente dalla casa familiare dell’uomo, con il divieto di avvicinarsi ai luoghi abitualmente frequentati dalla moglie. Dramma sventato, dunque, grazie al tempestivo intervento della Polizia.


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si schianta con l'auto in litoranea a Pontecagnano: muore 47enne

  • Striscia la Notizia a Salerno: pazienti oncologici rinunciano agli esami per il blocco delle convenzioni

  • Nuova allerta meteo in Campania: ecco le previsioni

  • Festa dell'Immacolata: non c'è il pienone in Campania, l'allarme dell'Abbac

  • Piazza della Libertà, i lavori saranno completati dalla "Rcm" di Rainone

  • “Si è spento serenamente”, ma l'uomo è vivo: Sarno tappezzata di "falsi" manifesti

Torna su
SalernoToday è in caricamento