menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Polizia - foto archivio

Polizia - foto archivio

Luci d'Artista, controlli nel weekend: denunce, multe e fogli di via

Due uomini, provenienti rispettivamente da Castellammare di Stabia e Torre Annunziata, sono stati muniti di foglio di via obbligatorio, con divieto di far ritorno a Salerno per tre anni

Luci d'Artista non è solo divertimento ma anche sicurezza, controllo, prevenzione. Impegnate agli svincoli autostradali e della tangenziale ma anche alla stazione ferroviaria, Metro e fermate degli autobus, le forze dell'ordine hanno identificato diverse centinaia di persone, alcune delle quali con precedenti penali. Sono state anche ritirate patenti di guida e carte di circolazione, con 4 fermi amministrativi di veicoli.

Sono state sequestrate nel centro storico cittadino 79 cover contraffatte per telefoni cellulari e la persona che ne era in possesso per la vendita, un cittadino del Bangladesh, è stato denunciato a piede libero per commercio abusivo in aree pubbliche e per introduzione nello Stato e commercio di prodotti con segni falsi. Due uomini, provenienti rispettivamente da Castellammare di Stabia (42enne con numerosi precedenti penali per reati contro il patrimonio, spaccio di droga, contrabbando e gioco d’azzardo)  e Torre Annunziata (32enne), sono stati muniti di foglio di via obbligatorio, con divieto di far ritorno a Salerno per tre anni.

I due sono stati controllati dai poliziotti della Divisione Polizia Amministrativa e Sociale della Questura mentre esercitavano l’attività di sala giochi su area pubblica senza autorizzazione. In via Roma, angolo via Antica Corte, una postazione mobile di gioco d’abilità, con premi in palio.
Per tale motivo, nei confronti del 42enne, proprietario dell’attrezzatura di gioco sequestrata (banchetto, faretti, 2 stecche di biliardo, barattoli metallici e 3 pacchetti di sigarette) e dei numerosi oggetti messi in palio come premi, anch’essi sequestrati, è stato redatto verbale di accertamento di violazione amministrativa di  1.032 euro. E' scattata anche una multa per occupazione abusiva di suolo pubblico ai sensi del codice della strada.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona "arancione", ecco cosa cambia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Laureana Cilento, consiglieri donano fiori alle piazze del paese

  • social

    Lotto tecnico, continuano le vincite: ecco i nuovi numeri

  • social

    Promozione culturale, pubblicato l'avviso della Regione Campania

Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento