menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"I suini non vanno abbattuti": il Consiglio di Stato annulla la decisione del Comune di Teggiano

Il sindaco di Teggiano, Michele Di Candia, convalidò il sequestro dei suini e dispose il loro abbattimento entro 3 giorni: nessun indennizzo e spese a carico del proprietario. L'ordinanza fu impugnata dal proprietario dei suini e già il Tar annullò il provvedimento

E' stato annullato il provvedimento di abbattimento di 120 suini con il quale il Comune di Teggiano aveva deciso di soppimere gli animali. Lo ha deciso il Consiglio di Stato. I giudici amministrativi pongono fine, in questo modo, ad una battaglia legale cominciata l'estate scorsa, ad agosto.

I dettagli

Il sindaco di Teggiano, Michele Di Candia, convalidò il sequestro dei suini e dispose il loro abbattimento entro 3 giorni: nessun indennizzo e spese a carico del proprietario. L'ordinanza fu impugnata dal proprietario dei suini e il Tar annullò il provvedimento, condannando il Comune e l'Asl. Poi il ricorso in appello e lo stesso esito.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Vendita e Affitto

Bonus affitto 2021: come ottenerlo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento