Minaccia e rapina prostitute, con forchetta e coltello: arrestato un salernitano a Parma

In manette, dunque, A.S., classe 1983, originario di Eboli, ma residente a Langhirano (Parma). Le indagini, coordinate dalla Procura, erano iniziate a fine gennaio quando una donna aveva denunciato di essere stata rapinata

Ha minacciato una prostituta con coltello e forchetta e, in un altro caso, oltre al coltello ha sfoderato un lungo tubo di ferro, con cui ha colpito un'altra donna sulla schiena. Questo è il presunto modus operandi di un rapinatore seriale di prostitute, in genere irregolari e dunque poco inclini a denunciare i reati subiti, arrestato dalla squadra mobile di Parma su ordine del Gip del Tribunale.

L'arresto

In manette, dunque, A.S., classe 1983, originario di Eboli, ma residente a Langhirano (Parma). Le indagini, coordinate dalla Procura, erano iniziate a fine gennaio quando una donna aveva denunciato di essere stata rapinata. L'uomo si era appartato con la prostituta e poi le aveva puntato all'addome un coltello e una forchetta, facendosi consegnare 300 euro e due telefoni cellulare. La stessa cosa si era ripetuta pochi giorni dopo con un'altra prostituta minacciata con un coltello e poi colpita alla schiena. Le testimonianze delle due donne hanno permesso alla squadra mobile di identificare il tipo di auto utilizzata per i colpi (un vecchio modello di monovolume grigia) e le caratteristiche fisiche del rapinatore (giovane e di origini meridionali). Subito gli inquirenti sono risaliti alla vettura e il 10 febbraio durante un pattugliamento gli agenti sono incappati nella stessa auto che hanno pedinato sino ad un condominio di Langhirano. Nella perquisizione all'interno della sua abitazione, è stato ritrovato uno dei telefoni cellulari rubati. L'uomo ora è in carcere.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, nuova ordinanza della Regione Campania: confermate le restrizioni

  • Campania: dietrofront sulla scuola, non riaprono neppure le elementari

  • Covid-19: torna l'autocertificazione in Campania, all'orizzonte un nuovo decreto di Conte

  • Covid-19: il coprifuoco inizia venerdì, De Luca denuncia la mancanza di personale sanitario

  • Covid, in arrivo un nuovo Dpcm: più smart working e nuova stretta sui ristoranti, possibile freno alle palestre

  • Covid-19: i contagi superano quota 200 in provincia, due bimbi positivi a Salerno e 2 casi a Baronissi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento