rotate-mobile
Lunedì, 8 Agosto 2022
Cronaca Minori

"Reale Verme", scritte offensive in Costiera contro il sindaco di Minori

Il primo cittadino: "Questi episodi si susseguono ormai da mesi ogni settimana anche con danneggiamenti della proprietà privata del Sindaco e della Segretaria Comunale Bucatura ruote della macchina lancio di sassi enormi sull’attività del primo cittadino"

Scritte ingiuriose ed offensive sono apparse sui muri del comune di Minori e lungo alcune strade della Costiera Amalfitana contro il sindaco Andrea Reale e due componenti del suo staff. Si tratta della segretaria comunale Lucia La Rocca e dell’ingegnere Andrea Marini

Il commento

Il primo cittadino con un post su Facebook dichiara: “Ringraziamo le tante persone che in queste ore ci stanno esprimendo vicinanza e solidarietà condannando queste azioni scellerate. Questi episodi si susseguono ormai da mesi ogni settimana anche con danneggiamenti della proprietà privata del Sindaco e della Segretaria Comunale Bucatura ruote della macchina lancio di sassi enormi sull’attività del Sindaco. I soliti noti nemici di Minori e della Costa D’Amalfi. Falsi difensori dell’Ambiente, vigliacchi e costruttori di odio e distruzione, inefficienti, pieni di rancore, arrabbiati con la vita che è un dono sacro. Interessati alla cosa pubblica per propri interessi personali, vana gloria e inutilità assoluta. Non hanno argomentazioni politiche ma solo odio da stemperare contro chi lavora per il bene di tutti. Noi andiamo oltre più forti di prima senza fermarci neanche per un istante per creare  innovazione, difendere le tradizioni, preservare le bellezze paesaggistiche per il bene della collettività e per creare lavoro vero” .

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Reale Verme", scritte offensive in Costiera contro il sindaco di Minori

SalernoToday è in caricamento