rotate-mobile
Martedì, 5 Luglio 2022
Cronaca Cava de' Tirreni

Lutto a Cava: la giovane Marta non ce l'ha fatta, il cordoglio del preside

Il dirigente del Giovanni XXIII: "Non dimenticheremo mai la sua storia, il suo aver capito cosa conta davvero nella nostra vita e che i problemi di tutti i giorni vanno affrontati con il coraggio, con la speranza"

Dolore, a Cava de' Tirreni: non ce l'ha fatta la giovanissima Marta Vovk alunna della II H dell'istituto comprensivo Giovanni XXIII  della città metelliana. Dopo aver lottato con coraggio contro un brutto male, la ragazza purtroppo è deceduta in un ospedale a Roma. Tutti stretti attorno alla famiglia di Marta, volata in Cielo troppo presto.

Il pensiero del dirigente scolastico Maurizio de Gemmis


Chi scrive ha avuto modo di conoscerla e di apprezzarla così come i compagni di classe e i docenti del nostro Istituto.

Non dimenticheremo mai la sua storia, il suo aver capito cosa conta davvero nella nostra vita e che i problemi di tutti i giorni vanno affrontati con il coraggio, con la speranza, con l’aiuto delle persone a noi più care, con la preghiera. Questo il messaggio che Marta lascia a tutti noi in eredità e che farà sì che non dimenticheremo mai il suo sorriso e la sua forza .
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lutto a Cava: la giovane Marta non ce l'ha fatta, il cordoglio del preside

SalernoToday è in caricamento