rotate-mobile
Venerdì, 3 Febbraio 2023
Cronaca Nocera Inferiore

Tenta di lanciarsi nel vuoto, poliziotto salva giovane di 26 anni

Il ventiseienne è stato poi trasportato all’ospedale “Umberto I” di Nocera Inferiore a bordo di un ambulanza, scortata dagli uomini del commissariato di polizia

Un ragazzo di 26 anni di Nocera avrebbe tentato di compiere un gesto estremo, tentando di lanciarsi dal balcone. Pare dovesse essere sottoposto ad un Tso. E' stato salvato da un poliziotto, accorso sul posto tempestivamente.

Il fatto

La polizia era intervenuta dopo la segnalazione della madre. Il giovane, in forte stato di agitazione, ha dato in escandescenza rendendo necessario l’intervento del personale del 118, che ha prima tranquillizzato il ragazzo che si era disteso sul divano, per poi contattare il personale medico del centro di igiene mentale. Durante l'attesa, il giovane si sarebbe precipitato in camera da letto e uscendo dalla finestra, avrebbe tentato di lanciarsi nel vuoto. Uno dei poliziotti presenti, accortosi del gesto, con prontezza di riflessi ha bloccato il ragazzo in tempo. Il ventiseienne è stato poi trasportato all’ospedale “Umberto I” di Nocera Inferiore a bordo di un ambulanza, scortata dagli uomini del commissariato di polizia.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tenta di lanciarsi nel vuoto, poliziotto salva giovane di 26 anni

SalernoToday è in caricamento