Nocera Inferiore, entra nel Sert e minaccia i dipendenti con una bottiglia rotta

L’uomo, a dir poco alterato, ha iniziato a prendere a calci anche le automobilisti in sosta. Sul posto è giunta la Polizia

Paura, questa mattina, al Sert situato in via Giordano a Nocera Inferiore, dove, per la terza volta in pochi giorni, un uomo si è presentato davanti al personale sanitario chiedendo con insistenza di essere inserito nella lista della struttura di recupero.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il caso

L’uomo, a dir poco alterato, ha iniziato a prendere a calci le automobili in sosta. Poi è entrato all’interno della struttura con in mano una bottiglia di vetro rotta minacciando tutti i presenti. Sul posto è giunta una volante della Polizia. Nei giorni scorsi lo stesso uomo aveva inveito proprio contro uno dei dipendenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bimbo con la febbre: la mamma non aspetta il tampone e lo porta in ospedale, entrambi positivi

  • Incidente a Olevano: troppo gravi le ferite, muore 43enne

  • Covid-19: positivo anche un vigile collegato ai casi di Pontecagnano, sospetto di contagio a Cava

  • Violate norme anti Covid: la polizia chiude bar a Salerno

  • Covid-19, contagiata una bimba di Pontecagnano

  • Tragedia sull'A2 del Mediterraneo: muore un ragazzo di Contursi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento