menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Viola l'obbligo di dimora in Cilento: pregiudicato arrestato a Maratea

L'uomo, 46 anni, aveva l'obbligo di firma giornaliera presso gli uffici della Polizia Giudiziaria a causa di una condanna per rapina e furto. E' stato bloccato dopo settimane di ricerche

Un pregiudicato napoletano trapiantato in Cilento, a Sapri, da molti anni, ha violato l'obbligo di dimora e si è allontanato dalla proppia abitazione. I carabinieri lo hanno bloccato nella stazione ferroviaria di Maratea, dov'era arrivato a bordo di un treno proveniente da Napoli.

La pena

L'uomo, 46 anni, aveva l'obbligo di firma giornaliera presso gli uffici della Polizia Giudiziaria a causa di una condanna per rapina e furto. E' stato bloccato dopo settimane di ricerche. Lo scrive ondanews.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid-killer: donna muore a Baronissi, il cordoglio del sindaco

  • Cronaca

    Covid a Salerno, 20 positivi: c'è anche una ultracentenaria

  • Cronaca

    Annamaria Ascolese è morta: fu sparata dal marito carabiniere

  • Cronaca

    Covid-19, tamponi negativi: riaprono le scuole a Camerota

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento