Viola l'obbligo di dimora in Cilento: pregiudicato arrestato a Maratea

L'uomo, 46 anni, aveva l'obbligo di firma giornaliera presso gli uffici della Polizia Giudiziaria a causa di una condanna per rapina e furto. E' stato bloccato dopo settimane di ricerche

Un pregiudicato napoletano trapiantato in Cilento, a Sapri, da molti anni, ha violato l'obbligo di dimora e si è allontanato dalla proppia abitazione. I carabinieri lo hanno bloccato nella stazione ferroviaria di Maratea, dov'era arrivato a bordo di un treno proveniente da Napoli.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La pena

L'uomo, 46 anni, aveva l'obbligo di firma giornaliera presso gli uffici della Polizia Giudiziaria a causa di una condanna per rapina e furto. E' stato bloccato dopo settimane di ricerche. Lo scrive ondanews.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma a Torrione: donna si sente male sulla spiaggia e muore

  • Covid-19: salgono i contagi a Salerno e provincia, muore un paziente. L'appello di Polichetti (Fials)

  • Covid-19: altri 3 contagi in provincia di Salerno, il bilancio dei positivi

  • Belen in Costiera, "salto" a Ravello e degustazione dei dolci di Pansa

  • Covid-19, contagiata una bimba di Pontecagnano

  • Covid-19: sette nuovi contagi in Campania, il bollettino

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento